Arredamento a scomparsa, il futuro del made in Italy

Home/Arredamento/Arredamento a scomparsa, il futuro del made in Italy

Arredamento a scomparsa, il futuro del made in Italy

Sentiamo spesso parlare di stile, design e moda italiani, ma pochissime volte ci si sofferma su quanto siano favolose alcune idee imprenditoriali, 100% italiane che nascono nel mondo dell’arredamento a scomparsa.

Con il calo demografico e con la diminuzione dello spazio calpestabile nelle case è diventato necessario ottimizzare gli spazi e trovare nuove soluzioni salva spazio.

Una delle cose che più mi ha colpito delle mie vacanze estive è quanto siano ben organizzate le strutture del punto di vista della gestione degli spazi.

Se ci fate caso ogni volta che siete in albergo ogni gesto sembra eseguito nel minor tempo e con il minimo sforzo possibile. Ho chiesto e mi sono informata sul loro segreto e sono venuto a conoscenza di un nuovo tipo di arredamento, l’arredamento a scomparsa.

Una delle problematiche che più mi capita quando vado al mare è la necessita di aggiungere dei letti per gli amici che ci raggiungono con le loro famiglie, il problema di questi letti è che una volta partito l’ospite non so mai dove metterli.

Ecco, la grande novità dei letti a scomparsa.

Con mia grande sorpresa ho scoperto che oltre al letto a scomparsa ci sono cucine, minicucine e armadi a scomparsa!

L’arredamento a scomparsa è un mercato ancora poco conosciuto in Italia, ma è una delle nostre eccellenze! Qui a Roma, ad esempio, il Signor Mario è uno dei massimi esperti del settore: ci siamo rivolti a lui per chiedere un aiuto e siamo tornati pieni di novità!

La sua azienda da oltre 40’anni costruisce e sviluppa soluzioni salva spazio. I suoi mobili hanno tutti una caratteristica comune: sono ideati e progettati per risolvere le esigenze di chi deve arredare uno spazio piccolo e non vuole rinunciare a tutti i confort del caso.

Un esempio su tutti sono i letti a scomparsa.

Immaginate di dover progettare uno spazio nella cameretta dei vostri figli, idealmente vorreste avere un’area giochi, un’area sonno e un’area studio, ma se lo spazio a disposizione è poco non vi resta che cercare queste soluzioni salva spazio che vi permettono di avere tutto in uno spazio ridotto.

Noi ci siamo rivolti a Mario e alla sua azienda Notti Blu, per la casa vacanze,  spesso trovare i letti per gli ospiti è un problema e non avevo voglia di snaturare delle stanze solo per creare una zona letto.

Grazie alla sua azienda siamo stati in grado di viaggiare e goderci al massimo il nostro tempo libero, specialmente nella settimana di ferragosto (era impossibile trovare un negozio aperto).

Con questo post è tutto, passo la palla a voi: conoscevate le soluzioni salva spazio della Notti Blu o avete anche voi dei mobili a scomparsa?

By | 2017-08-30T18:20:29+00:00 agosto 30th, 2017|Arredamento|0 Comments

Leave A Comment